Sosta strisce blu: si cambia ancora.

Accolto il ricorso delle associazioni dei consumatori, la sosta sulle strisce blu a Roma cambia nuovamente (o per meglio dire, torna com’era). Stabilito che l’aumento a 1,50 € l’ora non era attuabile, ATAC si è impegnata a ripristinare la situazione precedente dove la tariffa era di 1€ l’ora. Occorrerà del tempo però per cambiare le impostazioni di tutti i parcometri, ecco perchè la stessa ATAC ha rilasciato un comunicato ufficiale per avvertire tutti i cittadini di Roma che per ora l’importo di 1,50€ permetterà 90 minuti di sosta, anche se il tagliando generato ed esposto sull’auto indicherà 60 minuti. Questo il comunicato ufficiale:

“Atteso che per la modifica dei parcometri e degli altri sistemi di pagamento occorrerà, così come del resto è avvenuto all´indomani dell´aumento delle tariffe, un periodo di tempo quantificato, a seconda dei canali di pagamento (parcometri, grattini, titoli online), in giorni o settimane, il pagamento di 1,50 euro a partire da domani (17 marzo N.D.R.) consentirà la sosta per settantacinque o novanta minuti, a seconda delle zone. Gli ausiliari della sosta, pertanto, non terranno conto nell´attività di verifica dell´orario di fine sosta stampato sulla ricevuta esposta, ma solo dell´orario di inizio”.