La Roma vola, l’aeroplanino precipita

QUARTA VITTORIA DI FILA PER I GIALLOROSSI IN CAMPIONATO: OTTIME PROVE DI PELLEGRINI E FLORENZI, AUTORE DEL SECONDO GOL

Prestigiosa vittoria della Roma, che grazie a due reti ravvicinate nella ripresa di Dzeko e Florenzi, si impone per il terzo anno di fila a San Siro contro il Milan.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Nel primo tempo le squadre producono poche occasioni: Donnarumma sbaglia il rinvio con i piedi, ma Strootman, di prima intenzione, non riesce ad approfittarne.

Passa qualche minuto ed è il turno di Florenzi, che però conclude debolmente sul cross di Kolarov, mentre Kessie, in una delle rare offensive rossonere, con il destro non trova la porta.

Nel finale ci sono due occasioni, una per parte, ma prima Calhanoglu dal limite spara a salve e poi Pellegrini, subentrato all’infortunato Strootman, si libera bene in area, ma col sinistro non imprime forza alla sfera.

Inizia la ripresa e la gara si fa più interessante, con le squadre allungate e le occasioni che iniziano a fioccare: su una gran palla di Rodriguez, André Silva non inquadra lo specchio e su un’azione di rimessa dei giallorossi, Pellegrini lancia nello spazio Florenzi, che a tu per tu con Donnarumma si divora il gol del vantaggio.

Bonucci impegna Alisson in mischia da calcio d’angolo: poi è il turno di Kalinic che si gira in area, ma non riesce ad angolare.

Nel miglior momento del Milan, la Roma trova il vantaggio: al 72’, Pellegrini la passa a Dzeko che controlla a dovere e dal limite dell’area, pesca l’angolino alla sinistra di Donnarumma, complice anche la deviazione di Romagnoli.

Il Milan tenta di reagire e confeziona una buona occasione con André Silva, che lascia partire un fendente dalla distanza che sfiora l’incrocio alla sinistra di Allison: gol mangiato gol subito ed al 77’ la Roma sferra il colpo del KO, quando Dzeko serve Nainggolan in area, staffilata del Belga che costringe Donnarumma alla respinta corta, sulla quale si avventa Florenzi che chiude i giochi.

Non succede più nulla, se non l’espulsione di Calhanoglu per doppia ammonizione: la Roma vola, l’aeroplanino precipita.

IL TABELLINO

Milan: Donnarumma, Musacchio, Bonucci, Romagnoli, Borini (84’ Bonaventura), Kessie, Biglia, Calhanoglu, Rodriguez, André Silva, Kalinic (79’ Cutrone).

Roma: Alisson, Bruno Peres, Manolas (86’ Juan Jesus), Fazio, Kolarov, Nainggolan, De Rossi, Strootman (30’ Pellegrini), Florenzi, Dzeko, El Shaarawy (78’ Gerson).

Arbitro: Luca Banti della Sezione di Livorno.

Reti: 72’ Dzeko, 77’ Florenzi.

Ammoniti: Dzeko, Biglia.

Espulsi: Calhanoglu.