Crollo a Monteverde

(Foto: Polizia Roma Capitale) Dopo l'incidente dell'albero caduto su via dei Quattro Venti (con conseguente chiusura della strada) a poche ore di distanza ecco un'altra tragedia sfiorata: la collina che dà sul lato di viale trastevere perde alcuni pezzi che franano su un'abitazione. Anche qui, per puro caso, nessuna vittima. Le foto sono emblematiche, sarebbe bastato poco per causare una vera strage. Via dell'Ongaro chiusa e Collina Bassi off limits anche per i pedoni.

Intervistata sull'accaduto, la presidentessa del minicipio XII dichiara che quella collina era sotto stretta sorveglianza da anni e si cercavano le risorse economiche per i lavori necessari al consolidamento della stessa, lavori che oggi diventano urgenti ed "improcastinabili". I tecnici valuteranno gli step da eseguire per portare a termine il consolidamento ed i lavori partiranno nel minor tempo possibile.

Nel frattempo, i primi due piani della palazzina sono stati dichiarati inagibili, ma non ci sono danni strutturali tali da dichiararne l'evacuazione. In due giorni, il quartiere mostra chiari segni di mala gestione da parte delle istituzioni.