Benvenuto Faraone!

El Shaarawy è ufficialmente un giocatore della Roma.
Il Faraone è atterrato ieri sera a Fiumicino ed oggi, dopo le visite mediche di rito e la presentazione alla stampa al centro di allenamento Fulvio Bernardini di Trigoria, si è messo subito a disposizione del mister Luciano Spalletti, il quale conta già di poterlo schierare nella sfida che vede la Roma di fronte al Frosinone, nell’anticipo di sabato prossimo alle 20.45 allo stadio Olimpico.
El Shaarawy è arrivato in prestito oneroso dal Milan (via Monaco) per 2 milioni, con diritto di riscatto a 13: “La Roma è un nuovo inizio, spero di fare bene e di dare il mio contributo”, queste le sue prime dichiarazioni, le quali ci auguriamo tutti che abbiano un seguito concreto sul campo, sia per il bene della Roma e sia per la sua rinascita, necessaria anche in vista delle convocazioni per Euro 2016.
Intanto Gervinho è volato in Cina e si è ufficialmente accasato al Hebei Fortune, club neopromosso nella massima serie: cifra dell’operazione, 15 milioni.
A breve la Roma definirà anche l’arrivo di Perotti, già sostanzialmente chiuso da giorni: prestito con obbligo di riscatto dopo pochissime presenze, affare da 12 milioni.
Infine il capitolo difensori: “Ci serve con urgenza un centrale”, avvisava Spalletti al termine della sfida contro la Juve domenica scorsa in conferenza allo Juventus Stadium: da Juan Jesus a Neto, da Tonelli a Rolando, la caccia è aperta.