Atac: Bus cinesi in prova

Ecco il primo dei possibili nuovi bus cinesi che Atac potrebbe acquistare. Portato a Roma da un imprenditore interessato ad investire sul trasporto pubblico, il nuovo bus è stato fotografato con la dicitura “collaudo” in zona Monteverde (via Ozanam) nella giornata del 13 aprile, attorno alle 12.

Quello che subito risalta all’occhio è la differenza di “misure” con i citelis serie Roma (che potete vedere proprio davanti, linea 44). Gli interni mostrano la moquette sui sedili, che forse in un paese civile sarebbe una scelta meravigliosa ma a Roma sarebbero impresentabili in pochi giorni. Lungo ma capiente all’interno, probabilmente in difficoltà sulle curve più strette dove già oggi basta una macchina in doppia fila o parcheggiata in divieto di sosta per bloccare ad esempio il 990 dopo la stazione di Appiano.

Staremo a vedere cosa deciderà l’azienda su un possibile acquisto di questi nuovi bus che fra l’altro sono anche elettrici (autonomia?)