AS Roma – Lecce

I giallorossi della Capitale sfidano e vincono contro i giallorossi del Salento. Il risultato finale e’ di due a uno, per merito delle reti di Pijanic, Gago, Bertolacci (quest’ultimo in comproprieta’  tra le due squadre). Il primo gol nasce per effetto di una triangolazione tra De Rossi e Taddei, il brasiliano mette una palla “tagliata” a centro-area e l’ottimo Pijanic sigla il vantaggio. Il raddoppio arriva su un tiro da fuori area del centrocampista argentino (complice un intervento non eccezionale dell’ ex J.Sergio Bertagnoli) che si muove sempre bene in mezzo al campo. Bertolacci segna ma non esulta e Cuadrado fa tremare i tifosi con un tiro di poco a lato. La Roma potrebbe chiudere prima la partita ma Bojan si “mangia” letteralmente tre gol fatti! Esce per far rientrare dopo l’infortunio F.Totti ed ha uno sfogo di rabbia, forse con se stesso. L’errore piu’ brutto della partita lo commette il guardalinee che annulla per un fuorigioco inesistente un gol frutto di una splendida rovesciata di Osvaldo… da cineteca,speriamo lo sia anche la Roma del futuro, bella da vedere e da ricordare!